Climatizzatore oppure? Soluzioni anticaldo per la tua casa

Ecco come tenere fresca la propria abitazione anche ad Agosto!

Rinfrescare casa e non spendere una fortuna. Riuscire a godersi un interno rilassato senza inquinare l’ambiente. Smettere di sudare scongiurando un aumento in bolletta. Questi sono i classici quesiti dell’estate ma quali sono
le soluzioni anticaldo che possono veramente rispondere a tutte le nostre necessità? Ovviamente molte sono le proposte sul mercato, sta a te scegliere quella più congeniale alla tua abitazione. Vediamole una per una.

Il ventilatore

A soffitto, a piantana, da appoggio, con nebulizzatore, senza pale… i ventilatori in commercio sono numerosissimi. Non si tratta di veri e propri sistemi di raffrescamento dell’aria poiché non immettono aria fresca in casa, piuttosto danno una sensazione di freschezza creando correnti d’aria che offrono un benessere temporaneo. Certamente il ventilatore è la soluzione economica e immediata alla sofferenza del caldo ma per le sue caratteristiche tecniche non consente di mantenere un fresco duraturo. Nella selezione del ventilatore giusto è importante porre attenzione all’ingombro e alla rumorosità.

Raffrescatore evaporativo

Se non consci questo sistema ti spiego subito che si tratta di uno strumento molto simile al classico condizionatore. Il principio di funzionamento è però differente: se nel climatizzatore scorre un gas refrigerante capace di trasferire il calore, nei sistemi di raffrescamento evaporativo l’aria aspirata dall’ambiente viene fatta passare attraverso un filtro bagnato. In questo modo si abbassa la temperatura dell’aria e aumenta la sensazione di benessere. Ottimo come sistema per rinfrescare spazi esterni e ambienti di vaste dimensioni come i capannoni, il raffrescatore evaporativo in casa può essere addirittura deleterio. L’acqua che assorbe il calore, evaporando genera umidità causando problemi respiratori agli abitanti e muffe alle pareti.

Il climatizzatore classico

Una soluzione sicuramente efficiente è quella di installare un impianto di climatizzazione innovativo, che possa assicurare il giusto benessere e basso consumo. Attenzione quindi nell’acquisto ad alcune caratteristiche come la silenziosità e le emissioni di Co2. Prediligi la classe energetica A++ o superiore,  verifica il consumo stagionale di energia (in kWh/anno) e il livello di rumorosità in dB (decibel). Sono due parametri importanti, che ti permettono di identificare subito quali sono i migliori condizionatori. Il climatizzatore è, certamente, la tecnologia più diffusa per il raffrescamento estivo. Tra i più quotati ci sono, certamente, i climatizzatori con tecnologia inverter, in grado di mantenere la temperatura costante mediante la modulazione della potenza del condizionatore, evitando continui riavii. Silenziosi e versatili possono essere installati semplicemente e se sono dotati di pompe di calore possono essere usati anche d’inverno. Nella scelta del tuo condizionatore devi sempre considerare:

  • Le dimensioni dell’ambiente
  • La presenza o meno di sistemi di isolamento
    termico
  • Il tipo di infissi
  • Il numero di finestre
  • L’esposizione della casa

L’ideale è affidarsi ad un consulente in materia, come un esperto idraulico professionista, che possa fornirti le informazioni necessarie alla scelta e provveda, successivamente, anche all’installazione.

Energie alternative: Pompa di calore e Solar cooling

Se cerchi un sistema di raffreddamento per la tua casa che sia alternativo ed ecologico, puoi optare per un impianto a pompa di calore. Si tratta di uno dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento più performanti ed
ecologici. Così come un frigorifero domestico sottrae calore dagli alimenti per mantenerli freschi, disperdendolo nella cucina attraverso la serpentina posta sul retro, allo stesso modo la pompa di calore sottrae energia dalla terra, l’aria e l’acqua, trasferendola all’interno degli ambienti sotto forma di calore, per il riscaldamento invernale e l’acqua calda. Gli impianti, inoltre, si integrano facilmente con altre tecnologie rinnovabili, come il
fotovoltaico o il solare termico. Scegliere un impianto a pompa di calore significa dotarsi di una tecnologia moderna, che fa risparmiare e accresce il valore economico dell’immobile, aumentandone la classe energetica. I modelli di pompa di calore reversibili possono funzionare anche per la climatizzazione estiva, invertendo il ciclo di funzionamento e trasferendo all’esterno il calore in eccesso accumulato nell’abitazione. Sempre a proposito di soluzioni ecologiche, il raffrescamento solare, o solar cooling, è un tipo di raffreddamento ottenuto attraverso il calore prodotto dal solare termico dotato di un impianto frigorifero ad assorbimento. I collettori solari raccolgono l’energia termica e la immagazzinano nel fluido che, scorrendo nella macchina frigorifera, genera acqua fresca che puoi utilizzare per il rinfrescare casa. Si tratta di una tecnologia ancora poco diffusa in Italia, per la quale si può beneficiare, come per i climatizzatori a pompa di calore, di detrazioni fiscali e delle agevolazioni del Conto Termico.

Climatizzatore a pavimento

Se stai ristrutturando casa o vuoi metterla su da zero il sistema di climatizzazione a pavimento è una valida alternativa ai climatizzatori ad aria. Capace di garantire allo stesso tempo temperature confortevoli e un grande risparmio di energia, il funzionamento di un impianto di climatizzazione a pavimento è per irraggiamento: all’interno delle serpentine posate sotto il pavimento viene fatta scorrere acqua refrigerata alla temperatura di 15-18°C. Questo corpo freddo assorbe il calore del corpo caldo (l’aria presente nell’ambiente) abbassando la temperatura fino al livello desiderato. Invisibili e silenziosi, questi sistemi garantiscono risparmi di energia notevoli rispetto a sistemi più tradizionali e se prima erano utilizzati soprattutto per scaldare oggi si stanno affermando anche nel campo del raffrescamento degli ambienti.

Le opzioni sono tantissime e scegliere a volte è difficile, per fortuna c’è chi può aiutarti. I professionisti di Sosmastro sono in grado di fornirti un’ottima consulenza in materia e di provvedere contestualmente anche all’installazione dei più diversi sistemi di climatizzazione. Se vuoi contattarli per un sopralluogo telefona al +39 370 3622703 sarai ricontattato quanto prima da un professionista della tua zona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *